Domande frequenti sulla privacy e sulla sicurezza

Offrire alla tua comunità scolastica un ambiente di apprendimento digitale sicuro è la base stessa di Google for Education, che ti permetterà di insegnare e apprendere sapendo che i dati della comunità scolastica rimangono privati e protetti.

Riservato e sicuro

Creiamo e gestiamo i nostri server e i servizi di nostra proprietà. Inoltre, semplifichiamo la gestione della sicurezza per gli amministratori con un maggior controllo per gli studenti minori di 18 anni.

Senza annunci

I servizi principali di Google Workspace for Education non contengono annunci e le informazioni degli studenti non vengono mai utilizzate per creare profili per il targeting degli annunci.

Conforme

I nostri servizi supportano la conformità ai requisiti di privacy e sicurezza per soddisfare standard rigorosi, come il GDPR. Inoltre, veniamo controllati a intervalli regolari tramite audit di terze parti.

Trasparente

Google si impegna a garantire la trasparenza in merito alla raccolta dei dati: la nostra Informativa sulla privacy di Google Workspace for Education descrive i nostri obblighi relativamente alla protezione dei dati.

Trova le risposte alle domande più comuni su come Google tutela la privacy e protegge i dati.

Responsabili della didattica

Google for Education

Scopri di più sull'impegno di Google for Education per la privacy e la sicurezza.

In che modo Google protegge i dati?

Tutti i prodotti Google sono protetti in modo continuo da una delle infrastrutture di sicurezza più avanzate al mondo e siamo in grado di resistere efficacemente a tutti i tentativi illeciti di accedere ai dati dei nostri clienti. La nostra sicurezza integrata rileva e previene automaticamente le minacce online, così puoi avere la certezza che le tue informazioni private sono al sicuro.

Google cripta i dati at-rest per impostazione predefinita. Proteggiamo questi dati con più livelli di sicurezza che includono tecnologie di crittografia all'avanguardia, come i protocolli HTTPS e Transport Layer Security. I data center di Google utilizzano un hardware personalizzato su cui sono in esecuzione un sistema operativo e un file system protetti personalizzati. Ciascuno di questi sistemi è stato ottimizzato per la sicurezza e le prestazioni. Dal momento che Google controlla tutto l'hardware, siamo in grado di reagire rapidamente a qualsiasi minaccia o all'eventuale individuazione di punti deboli. Dedichiamo il massimo impegno alla sicurezza e alla privacy dei tuoi dati e proteggiamo te e la tua scuola dai tentativi di comprometterli.

In che modo i prodotti e i servizi Google for Education sono affidabili e scalabili?

La nostra rete globale, leader di settore, è progettata con funzionalità di sicurezza multilivello e complete, in grado di gestire anche variazioni estreme della domanda. Dai data center personalizzati fino ai cavi sottomarini privati che trasferiscono i dati da un continente all'altro, Google vanta un'infrastruttura cloud tra le più sicure e affidabili al mondo. La nostra infrastruttura è in grado di gestire più di 100 miliardi di query di ricerca ogni mese e offre servizi scalabili come Gmail a centinaia di milioni di utenti, garantendo una disponibilità del servizio del 99,9%% e senza tempi di inattività programmati. Grazie al costante monitoraggio, protegge i tuoi dati e li mantiene disponibili. In caso di problemi, i servizi della piattaforma possono essere spostati automaticamente e istantaneamente da una struttura all'altra, in modo che le operazioni possano continuare senza interruzioni.

Come puoi avere la certezza che rispettiamo l'impegno preso?

La nostra sicurezza leader di settore, gli audit di terze parti e le certificazioni, la documentazione e gli impegni contrattuali contribuiscono a soddisfare i requisiti di conformità. Oltre agli adempimenti contrattuali del nostro Emendamento sul trattamento dei dati e del Contratto Google Workspace for Education, ci impegniamo a rispettare gli standard di privacy e sicurezza, tra cui quelli descritti nella nostra Informativa sulla privacy di Google Cloud. Che si tratti di dashboard in tempo reale per verificare le prestazioni dei sistemi, di controlli continui dei processi di gestione dei dati o di condividere la posizione dei nostri data center, ci impegniamo ad assicurare a tutti i nostri utenti la massima trasparenza. Si tratta dei tuoi dati e vogliamo che tu sappia come vengono gestiti, in modo che tu possa sempre fare scelte consapevoli.

Google Workspace for Education

Scopri le domande più comuni sulla privacy e la sicurezza in Google Workspace for Education.

È possibile utilizzare Google Workspace for Education in conformità alla normativa europea sulla privacy del GDPR?

Sì. Google Workspace for Education può essere utilizzato in conformità con il GDPR. Il nostro Emendamento sul trattamento dei dati è progettato per soddisfare i requisiti di adeguatezza e sicurezza del GDPR; inoltre, la Commissione europea ha creato delle clausole contrattuali tipo per consentire in particolare il trasferimento dei dati personali dall'Europa. I clienti possono aderire all'Emendamento sul trattamento dei dati e alle clausole contrattuali tipo. Visita la nostra pagina web sul GDPR per saperne di più sugli impegni assunti da Google Cloud e Google Workspace in merito al GDPR.

In che modo Google Workspace for Education offre un ambiente di apprendimento più sicuro?

Offrire un modo più sicuro per imparare è alla base di tutti i prodotti e i servizi Google Workspace for Education, ognuno dei quali è conforme agli standard scolastici più elevati in termini di privacy e conformità. Facciamo in modo che questi ambienti di apprendimento non contengano annunci, spam e altre minacce informatiche.

Forniamo un'esperienza più sicura per gli studenti in base all'età offrendo criteri e controlli amministrativi avanzati, in modo che le scuole primarie e secondarie possano garantire che i contenuti e la navigazione su un account Google for Education siano adatti all'età degli utenti per impostazione predefinita. I nostri strumenti consentono agli amministratori di limitare l'accesso ai servizi e ai contenuti in base all'utente e forniscono le funzionalità SafeSearch e SafeSites per impostazione predefinita.

Le protezioni automatiche incorporate forniscono monitoraggio 24/7, crittografia e avvisi di sicurezza. Una dashboard intuitiva inserisce tutte le tue impostazioni e i rapporti di analisi in un unico posto, offrendoti una visione completa e il controllo dei tuoi dati e criteri di sicurezza. Gli upgrade premium offrono funzionalità di sicurezza proattive che soddisfano le esigenze specifiche del tuo istituto.

Che cosa sono i servizi principali di Google Workspace for Education?

I servizi principali di Google Workspace for Education costituiscono il cuore dell'offerta didattica di Google per le scuole. I servizi principali di Google Workspace for Education sono elencati nel Riepilogo dei servizi e comprendono Classroom, Compiti, Moduli, Google Meet, Gmail, Calendar, Documenti, Presentazioni, Fogli, Sites, Drive, Chat, Jamboard, Contatti, Gruppi, Vault e Sincronizzazione Chrome. Questi servizi vengono forniti a una scuola ai sensi del relativo Contratto Google Workspace for Education e, ove applicabile, dell'Emendamento sul trattamento dei dati.

I servizi principali di Google Workspace for Education supportano severi standard di sicurezza, non contengono pubblicità e non utilizzano le informazioni di tali servizi per scopi pubblicitari. Milioni di studenti, educatori e amministratori di quasi ogni paese del mondo si affidano a Google Workspace per imparare e collaborare. Ci impegniamo a proteggere la privacy e la sicurezza di tutti i nostri utenti.

I prodotti e i servizi Google Workspace for Education sono conformi alle normative per gli ambiti scolastici?

Sì. Google Workspace for Education è conforme a severi standard di privacy e sicurezza per la scuola.

Ci sottoponiamo a diversi controlli periodici indipendenti condotti da terze parti. Le certificazioni di Google, gli audit e le valutazioni includono:

  • ISO/IEC 27001
  • ISO/IEC 27017
  • ISO/IEC 27018
  • SOC 2 e SOC 3
  • BSI C5 (Germania)
  • PCI DSS
  • FISC Compliance
  • Esquema Nacional de Seguridad (ENS) (Spagna)

Puoi utilizzare Google Workspace for Education per soddisfare i requisiti di conformità e reporting relativi a:

  • Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR)
  • Clausole contrattuali tipo della UE

A livello internazionale:

  • Family Educational Rights and Privacy Act (FERPA) degli Stati Uniti
  • Children’s Online Privacy Protection Act (COPPA)
  • Protection of Personal Information Act (POPI) del Sud Africa
  • HIPAA

Quali terze parti hanno esaminato le prassi di sicurezza di Google?

Ci affidiamo periodicamente a revisori indipendenti che esaminano le nostre prassi per la protezione dei dati. Un revisore indipendente ha verificato che le nostre prassi e i nostri impegni contrattuali per Google Workspace for Education rispettano le norme ISO/IEC 27018, ISO/IEC 27001 e ISO/IEC 27017. Per l'offerta completa di conformità, consulta il Centro risorse per la conformità.

Google Workspace for Education cripta i miei dati?

Sì. La crittografia dei dati per impostazione predefinita è un elemento importante della strategia di Google Workspace for Education per la sicurezza e contribuisce a proteggere le email, le chat, le riunioni video e gli altri dati. I dati vengono criptati at-rest e in transito, per fare in modo che i tuoi messaggi siano sicuri non solo durante gli scambi tra il tuo dispositivo e i server Google, ma anche negli spostamenti tra i data center di Google.

Cosa succede ai dati degli studenti quando completano il ciclo scolastico?

È responsabilità della scuola eliminare l'account Google Workspace for Education di uno studente quando quest'ultimo completa il ciclo scolastico. Le scuole hanno la capacità di eliminare gli account utente finale quando non sono più necessari. Google si impegna a eliminare i dati dei clienti associati a un account utente finale entro 180 giorni dall'eliminazione dell'account da parte del cliente.

Gli studenti hanno l'opzione di esportare i propri dati dell'account Google Workspace for Education, se il loro amministratore lo consente.

In Google Workspace for Education vengono visualizzati annunci?

No. Non vengono mostrati annunci nella suite di servizi principali di Google Workspace for Education. Al di fuori dei servizi principali di Google Workspace for Education, altri servizi Google aggiuntivi possono mostrare annunci, come descritto nell'Informativa sulla privacy di Google Workspace for Education. Per gli utenti di Google Workspace delle scuole primarie e secondarie, Google non utilizza informazioni personali (o informazioni associate a un Account Google) per mostrare annunci mirati.

I dati degli studenti o della scuola sono di proprietà di Google?

No. Le scuole sono proprietarie dei propri dati dei clienti, detengono tutti i diritti di proprietà intellettuale e possono impostare regole relative alla possibilità, per i membri della comunità scolastica, di scaricare i dati. Google non acquisisce la proprietà dei dati dei clienti nei servizi principali di Google Workspace for Education, come dichiarato nei nostri contratti (nella sezione relativa alla Proprietà intellettuale).

Google offre strumenti di gestione e dashboard potenti e facili da utilizzare per aiutare gli amministratori a monitorare i servizi, l'utilizzo e i dati della propria organizzazione. Conserviamo i tuoi dati dei clienti solo finché tu ci chiedi di farlo. Se un organismo responsabile dell'istruzione, una scuola o un'università decide di interrompere l'utilizzo di Google, offriamo una procedura facilitata per consentire loro di riprendersi i propri dati.

Google vende i dati della scuola o degli studenti a terze parti?

No. Non vendiamo i tuoi dati dei clienti di Google Workspace a terze parti e non condividiamo con terze parti i dati dei clienti presenti nei nostri sistemi, ad eccezione di poche circostanze eccezionali descritte nel Contratto Google Workspace for Education, ad esempio quando sei tu a chiederci di condividerli o quando è richiesto dalla legge. Secondo la prassi di Google, è responsabilità primaria del cliente, in quanto proprietario dei dati, rispondere alle richieste di dati da parte delle forze dell'ordine. Tuttavia, Google può ricevere richieste dirette da governi e da tribunali di varie parti del mondo in merito al modo in cui una persona ha utilizzato i servizi dell'azienda. Informazioni dettagliate sulle richieste di dati e sulla risposta di Google alle richieste sono disponibili nel nostro Rapporto sulla trasparenza. Inoltre, Google non vende informazioni personali raccolte nei servizi aggiuntivi. Scopri di più sui servizi principali e sui servizi aggiuntivi di Google Workspace for Education.

Come posso avere la certezza che gli altri clienti che condividono gli stessi server non possano accedere ai miei dati?

I dati vengono separati in modo logico, come se fossero ospitati su un server dedicato. L'accesso ai tuoi dati non è consentito alle parti non autorizzate. Gli altri clienti non possono accedere ai tuoi dati e tu non puoi accedere ai loro. Di fatto, tutti gli account utente sono protetti da questa architettura sicura che impedisce a un utente di vedere i dati di un altro utente. Questo approccio è simile alla segmentazione dei dati dei clienti in altre infrastrutture condivise, come le applicazioni di banking online.

In che modo i servizi Google raccolgono e utilizzano le informazioni degli account Google Workspace for Education?

I servizi principali di Google Workspace for Education non raccolgono né utilizzano informazioni a scopi pubbicitari o per creare profili per gli annunci. I dati vengono trattati in modo responsabile con severi protocolli di sicurezza e totale trasparenza delle norme sulla privacy. L'Informativa sulla privacy di Google Workspace for Education descrive in dettaglio le informazioni che vengono raccolte dai servizi Google quando sono utilizzati con account Google Workspace for Education. Utilizziamo i dati per fornire, mantenere, proteggere e migliorare i prodotti, per svilupparne di nuovi e per tutelare Google e i nostri utenti. Ad esempio, la raccolta di informazioni come l'indirizzo email di un utente ci permette di inviargli un'email per concedergli l'accesso a Classroom.

Quale tipo di scansione o indicizzazione dei dati degli utenti viene utilizzato negli account Google Workspace for Education?

I servizi principali di Google Workspace for Education non raccolgono né utilizzano informazioni a scopi pubbicitari o per creare profili per gli annunci.

Nell'Informativa sulla privacy di Google Cloud forniamo agli utenti informazioni sui dati di servizio che raccogliamo e generiamo nel corso della fornitura dei servizi principali di Google Workspace for Education. I dati di servizio comprendono informazioni sui pagamenti e sulle transazioni dei clienti, nonché sulle loro impostazioni e configurazioni e sull'utilizzo del prodotto. Sono incluse, inoltre, informazioni sulle comunicazioni dirette dei clienti con Google, ma non le informazioni personali degli utenti fornite dai nostri clienti e utenti finali attraverso i servizi.

Come posso personalizzare privacy e sicurezza per le esigenze del mio istituto?

Google Workspace for Education è disponibile in quattro versioni per offrire agli amministratori maggiore scelta e trovare la soluzione più adatta alle esigenze dell'istituto.

Predisponi ambienti di apprendimento sicuri con le versioni Google Workspace for Education Fundamentals e Teaching and Learning Upgrade:

  • Centro avvisi: offre una visuale completa sulla sicurezza con notifiche, avvisi e azioni
  • Gestione di identità e accessi: gestisci l'accesso agli strumenti con l'autenticazione a due fattori, il Single Sign-On e la gestione delle password
  • Prevenzione della perdita di dati (DLP): aiuta a impedire la perdita o il furto dei dati in Gmail e Drive grazie all'impostazione di regole e criteri automatici personalizzati
  • Vault: soddisfa i tuoi requisiti specifici di conservazione dei dati e di eDiscovery tramite la conservazione, la ricerca e l'esportazione dei dati

Accresci la tua protezione di base con funzionalità di sicurezza avanzate che consentono un approccio più proattivo alla sicurezza nella tua scuola. Con Google Workspace for Education Standard e Google Workspace for Education Plus, hai tutte le offerte relative alla sicurezza indicate sopra e inoltre:

Tutte le versioni di Google Workspace for Education offrono agli amministratori flessibilità e controllo totali per modificare le impostazioni predefinite per interi istituti scolastici e classi o per singoli individui. Per impostazione predefinita gli studenti di età inferiore ai 18 anni hanno accesso a contenuti che sono volutamente limitati, allo scopo di assicurare un'esperienza online più sicura e protetta; tuttavia, gli amministratori possono decidere di ignorare queste impostazioni se lo ritengono opportuno.

Google ha firmato lo Student Privacy Pledge?

Sì. Google ha sottoscritto lo Student Privacy Pledge relativamente ai servizi principali di Google Workspace for Education. Questo impegno, sancito dal Future of Privacy Forum (FPF) e dalla Software & Information Industry Association (SIIA), riflette la volontà di salvaguardare le informazioni personali degli studenti nei nostri servizi progettati per essere utilizzati nelle scuole.

Servizi aggiuntivi per Google Workspace for Education

Scopri di più sui servizi aggiuntivi.

Gli studenti possono accedere ad altri servizi Google con il loro account Google Workspace for Education?

I prodotti/servizi aggiuntivi Google sono altri servizi Google che possono essere utilizzati con un Account Google, ad esempio YouTube, Blogger e Google Earth. La maggior parte dei servizi aggiuntivi sono regolati dai Termini di servizio e dalle Norme sulla privacy di Google; inoltre, alcuni servizi possono anche essere soggetti a termini di servizio specifici.

Per impostazione predefinita, agli studenti indicati come minori di 18 anni non verrà deliberatamente consentito l'accesso a contenuti inappropriati per la loro età nei servizi Google aggiuntivi, come YouTube, Maps, Ricerca, Play. Inoltre, questi studenti non potranno più accedere ad alcuni servizi aggiuntivi. Se opportuno, gli amministratori possono ignorare queste impostazioni. Questi servizi possono mostrare annunci; tuttavia, le informazioni personali (o eventuali informazioni associate all'account) degli utenti di scuole primarie e secondarie non verranno utilizzate per il targeting degli annunci.

Come posso gestire i servizi aggiuntivi di Google Workspace?

Google offre agli amministratori le opzioni per configurare i domini della loro scuola nel rispetto della conformità. Con i criteri di conformità avanzati, per impostazione predefinita, tutti gli utenti indicati come minori di 18 anni non potranno accedere a contenuti inappropriati per la loro età nei servizi aggiuntivi Google, come YouTube, Maps, Ricerca, Play, e non avranno più accesso ad alcuni servizi aggiuntivi. Gli amministratori possono modificare queste impostazioni in base alle specifiche esigenze della propria scuola. La maggior parte dei servizi aggiuntivi sono regolati dai Termini di servizio di Google e dalle Norme sulla privacy. Inoltre, per alcuni servizi potrebbero esistere termini di servizio specifici.

Le scuole possono attivare o disattivare questi servizi per determinati gruppi di insegnanti e studenti. Dopo che la scuola ha ottenuto il consenso adeguato, i servizi aggiuntivi che lo permettono possono essere utilizzati dagli utenti di Google Workspace for Education. Ogni organizzazione e ogni comunità è diversa, per questo offriamo alle scuole la possibilità di configurare gli strumenti in modo da soddisfare le esigenze specifiche degli studenti e degli insegnanti.

Come vengono utilizzati i dati raccolti nei servizi aggiuntivi?

Le Norme sulla privacy di Google contengono la descrizione completa del modo in cui i servizi Google in generale utilizzano le informazioni nei servizi aggiuntivi, applicabile anche agli utenti di Google Workspace for Education. L'Informativa sulla privacy di Google Workspace for Education descrive anche quali dati vengono raccolti nei servizi aggiuntivi e le finalità per cui sono utilizzati.

Per gli utenti di Google Workspace for Education delle scuole primarie e secondarie, Google non utilizza alcuna informazione personale (o associata a un account Google Workspace for Education) per mostrare annunci mirati nei servizi principali o in altri servizi Google a cui l'utente ha eseguito l'accesso con un account Google Workspace for Education.

I dati dei clienti di Google Workspace vengono condivisi con i servizi aggiuntivi? Se sì, quale tipo di informazioni viene condiviso con i servizi aggiuntivi?

I dati dei clienti di Google Workspace for Education non vengono condivisi con i servizi aggiuntivi. Se l'amministratore del dominio sceglie di abilitare i servizi aggiuntivi, alcuni dati dei clienti possono essere condivisi nella misura necessaria per facilitare l'interazione con i servizi aggiuntivi. Google non condivide con i servizi aggiuntivi i dati dei clienti che sono contenuti nei servizi principali, salvo in caso di indicazione da parte dell'utente o dell'amministratore. Tuttavia, quando i dati dei servizi principali sono necessari per agevolare l'interazione con un servizio aggiuntivo (ad esempio, con l'Assistente), i dati vengono trattati in base ai Termini e condizioni di Google Workspace.

I dati raccolti dai servizi aggiuntivi sono regolati dalle Norme sulla privacy di Google, che descrivono il modo in cui i servizi Google utilizzano in generale le informazioni, anche per gli utenti di Google Workspace for Education. L'Informativa sulla privacy di Google Workspace for Education descrive anche quali dati vengono raccolti nei servizi aggiuntivi e le finalità per cui sono utilizzati.

Come si eliminano i servizi aggiuntivi?

Google consente ai clienti e agli utenti finali di eliminare i dati utente. Inoltre, è possibile eliminare alcuni servizi Google dagli account. Anche gli Account Google possono essere eliminati in qualsiasi momento. Consulta questo articolo dell'assistenza per scoprire come vedere, controllare ed eliminare le informazioni di un Account Google:

Chromebook

Trova le risposte alle domande più comuni sulla sicurezza dei Chromebook.

Chi utilizza i Chromebook?

Milioni di studenti in tutto il mondo utilizzano i Chromebook per imparare. Funzionalità d'avanguardia per la privacy e la sicurezza hanno contribuito a rendere i Chromebook dispositivi popolari a livello globale.

I Chromebook sono sicuri per la mia comunità scolastica?

Sì. I Chromebook sono progettati con numerosi livelli di protezione per essere sempre al sicuro da virus e malware senza bisogno di installare ulteriori software per la sicurezza. Il 10% del tempo di avvio è dedicato a controllare di nuovo che il dispositivo non sia stato manomesso, quindi la sicurezza viene verificata ogni volta che accendi un Chromebook. Inoltre, dato che i Chromebook sono gestibili a livello centrale, gli amministratori IT della scuola possono configurare facilmente criteri e impostazioni, come l'attivazione della Navigazione sicura o il blocco dei siti dannosi. Nei Chromebook sono integrate le seguenti funzionalità:

  • Aggiornamenti automatici: assicurati che la protezione contro il malware sia sempre aggiornata
  • Avvio verificato: consente ai Chromebook di effettuare controlli automatici per il malware e di autoripararsi se danneggiati
  • Sandbox per la sicurezza: aiuta a prevenire la diffusione dei virus verificando che tutte le pagine web e le applicazioni vengano eseguite nel proprio ambiente protetto
  • Crittografia dei dati a 128 bit: proteggi tutti i Chromebook attivando nome utente e password univoci per ogni studente
  • Sincronizzazione Chrome: consente agli studenti di accedere a qualsiasi Chromebook o browser Chrome per utilizzare tutte le proprie app, impostazioni e preferenze

I Chromebook sono compatibili con le valutazioni online?

I Chromebook sono una piattaforma sicura su cui far eseguire i test di valutazione agli studenti. Con i Chromebook è possibile impedire agli studenti di navigare sul Web durante un esame, oltre a disattivare l'accesso ai dispositivi di archiviazione esterni, la creazione di screenshot e la stampa. Sia la partnership PARCC (vedi TestNav) sia lo Smarter Balanced Assessment Consortium hanno verificato che i Chromebook soddisfano i requisiti hardware e del sistema operativo necessari per gli studenti online.

In che modo vengono utilizzati e protetti i dati degli studenti su Chromebook?

Google si impegna a creare prodotti che proteggano la privacy degli studenti e degli insegnanti e forniscano al tuo istituto la migliore sicurezza possibile. I nostri sistemi compilano i dati aggregati di milioni di utenti e, dopo aver completamente rimosso tutte le informazioni di identificazione, utilizzano i dati per migliorare in modo olistico i servizi forniti. Per impostazione predefinita, i Chromebook raccolgono numerose informazioni relative al dispositivo e alle impostazioni, oltre a statistiche sull'utilizzo e report sugli arresti anomali. Ad esempio, se i dati mostrano che milioni di persone visitano una pagina web che non funziona, il sito verrà spostato più in basso nei risultati di ricerca. Queste informazioni non sono associate a nessun utente specifico, né vengono utilizzate per analizzare il comportamento degli studenti.

La sincronizzazione Chrome permette ai proprietari di Account Google di accedere a qualsiasi browser Chrome o dispositivo Chromebook e di ritrovare tutte le proprie app, estensioni, preferiti e pagine visitate di frequente. Con i Chromebook e la Sincronizzazione Chrome, gli studenti possono avere un'esperienza personalizzata su tutti i dispositivi che condividono con i compagni, mantenendo al sicuro i propri dati. I dati della Sincronizzazione Chrome degli utenti di Google Workspace for Education non vengono utilizzati per mostrare annunci mirati a singoli studenti.

Se lo ritengono opportuno, gli amministratori possono disattivare la Sincronizzazione Chrome e gli utenti possono scegliere quali informazioni sincronizzare. I dati della Sincronizzazione Chrome che consentono l'identificazione personale negli account Google Workspace for Education vengono utilizzati solo per ottimizzare le funzionalità di Chrome degli utenti a cui appartengono, ad esempio permettendo agli studenti di accedere alle proprie impostazioni o ai propri dati di navigazione in modo sicuro su tutti i dispositivi. Se lo ritengono opportuno, gli amministratori possono disattivare la Sincronizzazione Chrome e gli utenti possono scegliere quali informazioni sincronizzare. I dati della Sincronizzazione Chrome degli utenti di Google Workspace for Education non vengono utilizzati per mostrare annunci mirati a singoli studenti tramite i servizi principali di Google Workspace for Education.

Sono disponibili funzionalità aggiuntive di sicurezza e privacy per i Chromebook?

Con Chrome Education Upgrade, gli amministratori IT della scuola possono gestire le impostazioni per offrire agli studenti l'accesso nella misura stabilita dalla scuola, offrendo un ulteriore livello di sicurezza dei dati e funzionalità di gestione centralizzate, tra cui:

  • Sicurezza avanzata: impedisci l'accesso non autorizzato ai dati della scuola con funzionalità di sicurezza avanzate che consentono agli amministratori IT di disattivare facilmente il dispositivo. È anche possibile impostare i dispositivi come temporanei, rimuovendo i dati utente alla fine di ogni sessione, oppure configurarli con una registrazione permanente, in modo che non sia possibile accedere senza restrizioni.
  • Assistenza 24/7: puoi avvalerti del vantaggio aggiuntivo dell'assistenza per la risoluzione dei problemi del sistema operativo Chrome con il supporto per gli amministratori 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana. Puoi chiamare Google in qualsiasi momento se si presenta un problema, senza alcun costo aggiuntivo.
  • Distribuzione semplificata: offre agli amministratori IT l'accesso ai criteri relativi ai dispositivi e alle funzionalità di supervisione del parco risorse, sia quelle messe a disposizione dalla scuola sia quelle di proprietà degli studenti, il tutto dalla Console di amministrazione Google basata su cloud, facile da utilizzare.
  • Controlli dell'accesso efficaci: gestisci l'accesso alle piattaforme e ai dati della scuola, per affidare agli amministratori IT il controllo delle persone che possono eseguire l'accesso. Le sessioni Ospite gestite e la modalità kiosk consentono l'utilizzo come dispositivi condivisi, ad esempio per esporre i lavori degli studenti o in una biblioteca.

Risorse aggiuntive

Aiuta la tua comunità didattica a comprendere e applicare le best practice della sicurezza digitale.

In che modo gli insegnanti possono creare un'esperienza di apprendimento sicura e positiva?

Teniamo in grande considerazione il ruolo svolto dagli insegnanti nell'aiutare gli studenti a sviluppare un rapporto sano e positivo con la tecnologia. Per aiutare gli insegnanti a guidare gli studenti attraverso una serie di importanti questioni inerenti alla tecnologia, abbiamo sviluppato il Corso di cittadinanza digitale e sicurezza. Google collabora inoltre con gli insegnanti per aiutare gli studenti nell'apprendimento con contenuti pensati per i bambini, fissando dei limiti e creando un rapporto sano con la tecnologia, ad esempio insegnando la sicurezza su Internet con il programma Vivi Internet, al meglio.

In che modo Google Workspace for Education risponde alle richieste di dati da parte del governo?

Secondo la prassi di Google, è responsabilità primaria del cliente, in quanto proprietario dei dati, rispondere alle richieste di dati da parte delle forze dell'ordine e invitiamo l'ente governativo a richiedere i dati direttamente al cliente. Tuttavia, Google può ricevere richieste dirette da governi e da tribunali di varie parti del mondo in merito al modo in cui una persona ha utilizzato i servizi dell'azienda. Esaminiamo con attenzione ogni richiesta per verificare che sia conforme alle leggi vigenti. Se la richiesta riguarda una quantità eccessiva di informazioni, proviamo a limitarla e, in alcuni casi, ci opponiamo del tutto a fornire informazioni. Il rispetto per la privacy e la sicurezza dei dati che memorizzi su Google rimane la nostra priorità, nel rispetto di queste richieste di tipo legale. Informazioni dettagliate sulle richieste di dati e sulla risposta di Google alle richieste sono disponibili nel nostro Rapporto sulla trasparenza.

Tutori

Google for Education

Scopri quali sono le domande più comuni su come Google contribuisce a tutelare la privacy e la sicurezza di tuo figlio.

In che modo Google protegge i dati di mio figlio?

Tutti i prodotti Google sono protetti da una delle infrastrutture di sicurezza più avanzate al mondo e siamo in grado di resistere a tutti i tentativi illeciti di accedere ai dati dei nostri clienti. Di fatto, i dati della tua scuola godono della stessa protezione multilivello, leader di settore, che Google utilizza per le proprie attività.

Di fatto, i dati della tua scuola godono della stessa protezione multilivello, leader di settore, che Google utilizza per le proprie attività. Google cripta i dati at-rest per impostazione predefinita; inoltre, i nostri data center sono ottimizzati per offrire massime prestazioni e sicurezza. Gli ingegneri che si occupano di sicurezza informatica in Google, tra cui alcuni dei principali esperti mondiali, lavorano senza sosta per rilevare le minacce non appena si manifestano e reagire con tempestività.

In che modo Google raccoglie e utilizza le informazioni di mio figlio?

Google non possiede i dati degli utenti.

Le scuole hanno la proprietà e il controllo di tutto il lavoro degli studenti e detengono tutti i diritti sulla relativa proprietà intellettuale. Le informazioni personali raccolte durante l'utilizzo di Google Workspace for Education o di un Chromebook non vengono mai vendute a terze parti. Google utilizza queste informazioni per offrire un servizio migliore e per fornire agli studenti esperienze di apprendimento più personalizzate. Ad esempio, dobbiamo utilizzare l'indirizzo email dello studente per permettergli di inviare email.

In che modo Google for Education protegge la privacy di mio figlio?

Google for Education si impegna a rispettare la conformità, fornendo protezioni solide per la privacy e la sicurezza, integrate nei servizi, allo scopo di soddisfare i severi requisiti globali inerenti la didattica. Google for Education può essere utilizzato in conformità con il GDPR; inoltre, veniamo esaminati da organizzazioni indipendenti di terze parti.

In che modo Google fornisce un'esperienza di apprendimento più sicura per i minori di 18 anni?

I prodotti Google hanno impostazioni predefinite integrate che proteggono gli studenti presentando loro solo contenuti adatti alla loro età.

Gli amministratori della tua scuola possono controllare queste impostazioni in modo da limitare i contenuti di YouTube e consentire alla Ricerca Google di escludere i risultati inappropriati, per evitare che gli studenti visualizzino siti web non sicuri.

Quali servizi sono inclusi in Google Workspace for Education?

Google Workspace for Education comprende Google Classroom, Compiti, Moduli, Google Meet, Gmail, Calendar, Documenti, Presentazioni, Fogli, Sites, Drive, Chat, Jamboard, Contatti, Gruppi, Vault e Sincronizzazione Chrome.

Mio figlio vedrà annunci in Google Workspace for Education?

No. Non vengono mostrati annunci in Google Workspace for Education e non raccogliamo né utilizziamo i dati degli studenti per creare profili pubblicitari.

Per le scuole primarie e secondarie, questo si applica anche al di fuori degli strumenti di Google Workspace for Education. Ad esempio, tuo figlio non vedrà annunci quando esegue ricerche su Google se ha eseguito l'accesso al suo account Google Workspace for Education.

Come posso accedere alle informazioni di Google Workspace for Education di mio figlio?

I genitori degli utenti di Google Workspace for Education della scuola primaria e secondaria possono accedere alle informazioni personali del proprio figlio o richiedere all'amministratore della scuola che vengano eliminate.

Se un genitore vuole interrompere l'ulteriore raccolta o utilizzo delle informazioni del proprio figlio, può richiedere all'amministratore di utilizzare i controlli dei servizi a sua disposizione per limitare l'accesso del figlio alle funzionalità o ai servizi oppure di eliminare direttamente l'account del figlio.

Tu e tuo figlio potete anche visitare la pagina dell'Account Google dopo aver eseguito l'accesso all'account Google Workspace for Education, per visualizzare e gestire le informazioni personali e le impostazioni dell'account. I genitori possono anche visitare Family Link per scoprire di più sulle impostazioni di supervisione online per i genitori.

Come posso aiutare mio figlio a essere più protetto online?

La sicurezza digitale di tuo figlio è della massima importanza. Non ci limitiamo a fornire un ambiente di apprendimento più sicuro per tuo figlio, ma creiamo anche risorse per aiutarti a navigare nel suo ambiente digitale. Di seguito puoi trovare alcune risorse che ti aiutano a proteggere meglio tuo figlio online:

Contattaci

Guida introduttiva a Google for Education

Siamo a tua disposizione per aiutarti a realizzare i tuoi obiettivi con Google for Education. Contattaci e ti aiuteremo a scegliere la tecnologia più adatta alla tua scuola.

Privacy e sicurezza

Scopri come Google protegge la privacy di studenti e insegnanti e offre la migliore protezione della categoria al tuo istituto.